sabato 25 febbraio | 06:05
pubblicato il 20/set/2013 19:51

Tav: Costa (Pdl), con Alfano forte presenza Stato

Tav: Costa (Pdl), con Alfano forte presenza Stato

(ASCA) - Roma, 20 set - ''Il ministro dell'interno Alfano, con i provvedimenti adottati oggi di inviare 200 ulteriori militari a vigilare i cantieri dell'alta velocita' in Val di Susa, oggetto degli ultimi tempi di pesanti attacchi di matrice terroristica, e di nominare il prefetto di Torino, la dottoressa Basilone, che nella sua prestigiosa carriera ha ricoperto il ruolo di vice capo della Polizia, ha dato dimostrazione di una forte e concreta presenza dello Stato.

Alfano, appena nominato ministro, venne a Torino dimostrando che lo Stato non si fa intimidire da chi usa la violenza per fermare le opere pubbliche. Oggi ha dimostrato ancora una volta con i fatti di mantenere la parola data, e di questo, da piemontesi, non possiamo che apprezzarlo e ringraziarlo''.

E' quanto dichiara il deputato del Pdl, Enrico Costa, coordinatore regionale Pdl Piemonte.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech