mercoledì 22 febbraio | 23:26
pubblicato il 15/mag/2013 09:26

Tav: Alfano, potevano uccidere ma noi siamo lo Stato e reagiremo

Tav: Alfano, potevano uccidere ma noi siamo lo Stato e reagiremo

(ASCA) - Roma, 15 mag - Quanto successo davanti al cantiere della Tav e' stato ''un attacco allo Stato. Al principio di legalita'. All'essenza democratica di decisioni condivise, discusse e poi prese. Potevano uccidere. Ma noi siamo lo Stato e reagiremo, facendo in modo che il progetto approvato venga realizzato''. Con queste parole il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha commentato con La Stampa le violenze della scorsa notte al cantiere di Chiomonte. Lo stesso Alfano ha ribadito che ''non dobbiamo esagerare'' parlando di atto terroristico, ''ma improntare la nostra azione al principio di realta'. E nella realta' c'e' chi non accetta le decisioni dello Stato. Saremo inflessibili. Non ci faremo sopraffare. Difenderemo maggiormente il cantiere.

Perche' la Tav e' una questione di interesse strategico nazionale e internazionale, attiene allo sviluppo del nostro Paese, ai nostri rapporti con la Francia e al rapporto dell'Europa nel suo insieme con altri partner''. Per il ministro, ''chi ha commesso l'attentato dell'altra notte ha come avversario le comunita' locali''. brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech