lunedì 20 febbraio | 14:44
pubblicato il 25/set/2013 12:42

Tav: Alfano, nessuno fermera' lo Stato sovrano. Proteggeremo l'opera

(ASCA) - Torino, 25 set - ''Nessuno puo' fermare uno stato sovrano che ha assunto una legittima decisione ascoltando le popolazioni locali'', cosi' il ministro dell'interno Angelino Aldfano nel corso del suo sopralluogo al cantiere Tav di Chiomonte. Alfano ha anche incontrato i sindaci della Val di susa, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota e il presidente della provincia, Antonia Saitta. ''Il mestiere dello Stato - ha detto - e' difendere i propri cittadini e difendere anche le opere ritenute strategiche, come la Torino-Lione, che e' gia' cominciata. Noi siamo qui a proteggere l'opera, le maestranze, a proteggere un cantiere che dara' sviluppo a questa terra, ma soprattuto all'intero paese''. Il ministro Alfano ha speso parole di apprezzamento per le istituzioni locali perche' ''stanno dando un'immagine del Piemonte che sa fare del proprio sviluppo una questione strategica e lo sa fare con spirito unitario''.

eg/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia