domenica 26 febbraio | 07:09
pubblicato il 09/gen/2014 12:04

Tasi: Marino (Per l'Italia), no ad aumento aliquota

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''Siamo fortemente perplessi a proposito della ventilata possibilita' di aumentare l'aliquota della Tasi''. Lo dichiara il senatore Luigi Marino, popolare Per l'Italia, in una nota. ''In queste ore, mentre in Aula stiamo votando il decreto Imu-Bankitalia, si susseguono le voci secondo le quali il governo asseconderebbe la richiesta dei sindaci di aumentare l'aliquota di questa tassa. Secondo i popolari, e' normale che vi siano delle imposizioni sulla casa. Avviene in tutto il mondo. Ma in Italia siamo al top, si e' superato il limite della sopportabilita': sulle abitazioni, e in particolare sulle prime case, si e' concentrato una mole impositiva veramente notevole'', conclude Marino.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech