domenica 19 febbraio | 13:55
pubblicato il 30/mag/2014 17:24

Tasi: Gasparri, per Renzi anche Bankitalia dice bugie?

Tasi: Gasparri, per Renzi anche Bankitalia dice bugie?

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - ''La patrimoniale sulla casa si chiama Tasi. Lo certifica Bankitalia, stimando un aumento del prelievo fiscale sulla prima casa fino a oltre il 60 per cento rispetto al 2013. E' questo il vero volto della sinistra al governo. Prima Letta, poi Renzi hanno aumentato le tasse sotto gli occhi di sentinelle silenti e dormienti.

Lo strapuntino degli 80 euro, dato solo a pochi e a tempo determinato, non serve a coprire un governo di tassatori. La batosta e' servita e a pagare saremo tutti. A meno che Renzi non abbia la faccia tosta di smentire anche la Banca d'Italia''. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

com-njb/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Pd
Minoranza Pd chiede passo indietro Renzi, Guerini: inaccettabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia