martedì 28 febbraio | 18:01
pubblicato il 21/mag/2014 20:17

Tasi: Cicchitto (Ncd), famiglie non devono pagare inefficienze Comuni

(ASCA) - Roma, 21 mag 2014 - ''Il presidente Sacconi ha ragione: Tasi e Tares non possono diventare lo strumento con cui i comuni fanno pagare a famiglie e imprese la loro inefficienza. Di conseguenza va definito un vincolo preciso.

In parallelo bisogna smontare le migliaia di partecipate di comuni e di regioni su cui tutti hanno steso un velo pietoso.

Su questi nodi il Ncd condurra' una battaglia di fondo''. Lo scrive in un comunicato il deputato di Ncd Fabrizio Cicchitto.

com-sgr/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech