domenica 22 gennaio | 09:54
pubblicato il 21/mag/2014 20:17

Tasi: Cicchitto (Ncd), famiglie non devono pagare inefficienze Comuni

(ASCA) - Roma, 21 mag 2014 - ''Il presidente Sacconi ha ragione: Tasi e Tares non possono diventare lo strumento con cui i comuni fanno pagare a famiglie e imprese la loro inefficienza. Di conseguenza va definito un vincolo preciso.

In parallelo bisogna smontare le migliaia di partecipate di comuni e di regioni su cui tutti hanno steso un velo pietoso.

Su questi nodi il Ncd condurra' una battaglia di fondo''. Lo scrive in un comunicato il deputato di Ncd Fabrizio Cicchitto.

com-sgr/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4