venerdì 09 dicembre | 09:39
pubblicato il 19/set/2014 12:00

Tasi: Capezzone (FI), mazzata oltre previsioni

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - ''In tutte le sue uscite pubbliche, Renzi ha abilmente cercato di allontanare da se' le responsabilita' a proposito della tassa sulla casa.

Purtroppo per lui, non e' cosi', per almeno tre ragioni: 1.

appena arrivato al Governo, all'inizio del 2014, Renzi ha subito confermato la Tasi, che era stata appena rimessa da Letta-Alfano nella legge di stabilita' di fine 2013 (dopo che invece, nell'estate del 2013, Forza Italia era riuscita a far abolire l'Imu prima casa dal Governo Letta-Uno); 2. Renzi ha addirittura aumentato l'aliquota di un altro 0,8 per mille; 3. la sua maggioranza respinse la scorsa primavera i miei emendamenti per toglierla sulla prima casa, in coincidenza con la conversione parlamentare del decreto salva-Roma (all'inizio di aprile)''. Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, Forza Italia, Presidente della Commissione Finanze della Camera.

''Ora, pero', il quadro si fa addirittura piu' grave. In base alla prima analisi che siamo riusciti a svolgere (con i dati finora disponibili: e che naturalmente aggiorneremo giorno dopo giorno, correggendo quello che ci sara' eventualmente da correggere in base agli ultimi Comuni che stanno rendendo note le aliquote effettivamente prescelte), secondo la proiezione che rendiamo nota stamattina, il gettito della Tasi sulla prima casa - aggiunge Capezzone - rischia di essere superiore a quello dell'Imu di Monti 2012.

Quindi, non solo ci sara' una stangata rispetto al 2013, quando gli italiani - di fatto - non pagarono sulla prima casa, grazie all'azione di Forza Italia; ma puo' perfino accadere che si pareggi o si superi il livello del 2012, quando il gettito prima casa si attesto' sui 4 miliardi di euro''. com/vlm (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina