giovedì 08 dicembre | 18:09
pubblicato il 01/feb/2014 12:00

Tajani: Soldi Ue non servano per finanziare sagre e feste

Vicepresidente Commissione Ue: Fondi per far crescere economia

Tajani: Soldi Ue non servano per finanziare sagre e feste

Ragusa, 1 feb. (askanews) - "I soldi europei non devono servire per sagre, concerti o feste. Servono per fare crescere l'economia e vanno quindi concentrati su progetti industriali che permettano al territorio di fare un salto di qualità". Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Europea, Antonio Tajani, parlando a margine del convegno nazionale della Piccola Industria di Confindustria, dal titolo "L'Italia riparte dal Sud: sistemi locali, manifattura e capitale sociale", in corso allo stabilimento della LBG Sicilia di Ragusa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni