sabato 10 dicembre | 20:25
pubblicato il 17/mar/2012 12:33

Taglio Province, la crociata del presidente cosentino Oliverio

"Tagliare non vuol dire efficientare, ci rimettono i cittadini"

Taglio Province, la crociata del presidente cosentino Oliverio

Cosenza (askanews) - Parte da Cosenza la crociata del presidente della Provincia bruzia, Mario Oliverio, esponente del Partito democratico, contro l'abolizione delle Province prospettata dal governo Monti. Nel corso di un incontro con i giornalisti, Oliverio ha voluto porre l'accento sulla pericolosa deriva istituzionale causata dai forti tagli ai bilanci delle amministrazioni provinciali (oltre 28 milioni di euro per Cosenza tra il 2011 e il 2012) che vanno - dice - solo a discapito degli interessi della comunità.

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina