domenica 26 febbraio | 18:33
pubblicato il 12/mar/2011 19:04

Tagli ai Comuni, allarme Anci Campania: a rischio i servizi

Nel 2011 a Napoli 60 milioni in meno

Tagli ai Comuni, allarme Anci Campania: a rischio i servizi

A parlare è Nino Daniele presidente dell'associazione comuni campani e la prospettiva di lacrime e sangue a cui fa riferimento è quella che attende i comuni della sua regione minacciati dalla scure del patto di stabilità. L'Anci Campania ha infatti reso pubblico l'elenco dei tagli stabiliti dalla Finanziaria 2011 a carico delle amministrazioni comunali campane, che mette a rischio i bilanci locali: in questa triste classifica primeggia Napoli con 60 milioni di tagli.I tagli mettono a rischio il trasporto scolastico, oggi gratuito, le mense delle scuole e l'assistenza per anziani e disabili.

Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech