sabato 03 dicembre | 18:40
pubblicato il 13/nov/2014 10:23

Taddei (Pd):Renzi orientato a chiedere la fiducia sul Jobs act

Il responsabile economia del partito: contano tempi e risultati

Taddei (Pd):Renzi orientato a chiedere la fiducia sul Jobs act

Roma, 13 nov. (askanews) - "La fiducia alla Camera? E' una concreta possibilità ed è l'orientamento del presidente del Consiglio. Il dibattito è in corso ma contano i tempi e i risultati". Lo ha detto il responsabile per l'economia e il lavoro del Partito Democratico, Filippo Taddei, questa mattina a Omnibus su La7.

"Io - ha aggiunto - sono responsabile economia e lavoro per il Pd e mi attengo alle decisioni della segreteria del Pd che ha votato un odg in Direzione che mi impegna politicamente. Sul licenziamento ci sono tre possibilità molto semplici: nessun reintegro per licenziamenti economici, reintegro in caso di discriminanti illegittimi e reintegro per specifici casi di licenziamento. Questo è l'ordine del giorno votato dal partito e questo vale a prescindere cambi qualcosa nella legge delega".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari