giovedì 23 febbraio | 15:47
pubblicato il 08/set/2014 12:59

Taddei (Pd): non basta Bce, serve politica fiscale comune in Ue

Necessario superare austerita' e dare nuovo impulso alla crescita (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - "Per superare la crisi in Europa, non basta la politica monetaria espansiva della Bce di Monti. Va accompagnata ad una politica fiscale comune. Anche a questo punta l'incontro di ieri tra i giovani leader europei a Bologna". Lo ha detto Filippo Taddei, responsabile economico del Pd, a Rainews24 nel programma Di Mattina. Commentando il "Patto del tortellini" suggellato in camicia bianca ieri a Bologna nella giornata conclusiva della festa dell'Unita' tra il premier italiano Matteo Renzi, il primo ministro francese Manuel Valls, il leader spagnolo Psoe Pedro Sanchez e il vice premier olandese, Diederik Samson ha proseguito: "E' necessario trovare le convergenze sulle necessita' e i bisogni dei singoli Paesi e dare nuovo impulso alla crescita Europea, superando l'austerita'".

Pol/Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech