sabato 03 dicembre | 06:06
pubblicato il 30/set/2014 12:11

Taddei (Pd): "Aumento occupazione ci invita ad andare avanti"

"Criticita' su giovani e donne, punti al centro legge delega" (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Il dato sull'aumento degli occupati, +32mila unita' e la diminuzione del tasso di disoccupazione, -82mila unita', sono un segnale importante". Lo ha dichiarato in una nota Filippo Taddei, responsabile economia e lavoro del Pd.

"Siamo consapevoli - ha aggiunto - delle criticita' per quanto attiene l'occupazione giovanile e quella femminile in particolare: esattamente i due punti su cui il governo ha posto l'accento con la legge delega per la riforma complessiva del mercato del lavoro. Una riforma che tiene insieme ammortizzatori sociali, formazione e contratto a tutele crescenti. Tuttavia non si puo' trascurare l'insieme dei segnali positivi che stanno emergendo sul fronte occupazionale".

Secondo Taddei "bisogna accelerare e il governo ha proposto un articolato mosaico di interventi per una radicale riforma del mercato del lavoro che siamo convinti produrra' ulteriori effetti benefici per i lavoratori e le lavoratrici italiane".

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari