martedì 24 gennaio | 22:40
pubblicato il 21/giu/2013 16:17

Tabacco: termina negoziato al Consiglio Ue. Lorenzin, accolte richieste

(ASCA) - Roma, 21 giu - Si e' concluso con un accordo il negoziato sul tabacco che ha visto impegnati i Ministri della salute al Consiglio dell'Unione europea. L'Italia, con il Ministro Lorenzin, ha partecipato attivamente ai lavori, segnalando la necessita' di apportare alcune modifiche al testo di compromesso proposto dalla Presidenza irlandese, al fine di contemperare le primarie esigenze di tutela della salute con altre comunque rilevanti, quali la lotta alla contraffazione e la tutela dall'introduzione sul mercato di tabacco di provenienza non controllata. Tutte le richieste italiane sono state accolte e compaiono nel testo risultante dalla mediazione.

In particolare, precisa il Ministero, per quanto riguarda le avvertenze di salute combinate (testo-immagine), il testo finale prevede per queste ultime una dimensione dell'area ad esse riservata pari al 65% della superficie frontale e posteriore del pacchetto, ma in tale percentuale e' incluso, a differenza che nella proposta iniziale, anche il bordo da 1 mm.

Per quanto riguarda il limite per la presenza di additivi, e' stata eliminata la previsione di adozione automatica di livelli massimi a seguito del loro riconoscimento da parte di soli tre Stati membri.

Si e' concordato con l'esigenza di salvaguardare i sistemi di notifica della composizione di prodotti del tabacco gia' esistenti; e' confermata infine la possibilita' per gli Stati membri di vietare la vendita a distanza di prodotti del tabacco, in linea con quanto l'Italia, attraverso il Ministro della salute, ha richiesto.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4