martedì 17 gennaio | 21:02
pubblicato il 14/giu/2013 13:42

Tabacco: nasce coordinamento parlamentari, chiesto incontro a Letta

Tabacco: nasce coordinamento parlamentari, chiesto incontro a Letta

(ASCA) - Roma, 14 giu - Un incontro con il presidente Letta anche in vista del prossimo vertice dei ministri europei della Salute del 21 giugno'': lo chiede il Coordinamento dei parlamentari italiani per la tutela della produzione tabacchicola nazionale, un organismo, costituitosi ieri a Roma, di circa cinquanta parlamentari di diversi gruppi, che vuole difendere la produzione e la coltura del tabacco nel nostro Paese. All'iniziativa erano presenti, oltre il promotore, il deputato Walter Verini, parlamentari delle regioni vocate come Donati, Biffoni, Rostan, Picierno, Giulietti, Laffranco, Cenni, Ascani, Bocci, Gotor, Mattesini, Ginetti, Del Basso De Caro, Giordano, il deputato Mario Catania, ex Ministro delle Politiche Agricole e le organizzazioni della filiera tabacchi cola.

''Il tabacco - spiega Verini - e' una risorsa economica e occupazionale, un settore di punta della produzione agricola nazionale che riguarda oltre cinquantamila addetti, oltre duecentomila famiglie, e che attraversa un momento difficile, stretto tra la crisi economica, la riforma della PAC, la Politica Agricola Comune Europea e la nuova Direttiva sul tabacco al vaglio dello stesso Consiglio dei Ministri.

Vogliamo sensibilizzare Governo e istituzioni europee sui problemi del settore e, in particolare, sostenere la battaglia che a livello europeo e' in atto per impedire che i contenuti della direttiva producano danni irreparabili. Ci riferiamo all'introduzione del pacchetto generico e praticamente privo di marchi, al divieto di utilizzo di ingredienti manifatturieri, che darebbe un colpo mortale alla produzione di certi tipi di tabacco nel nostro paese, con il rischio di aumentare illegalita'. Siamo convinti della giustezza di battaglie contro il tabagismo, soprattutto verso i minori, ma e' forte la convinzione che, proprio per tutelare la salute, sia necessario un prodotto di qualita', come quello italiano''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa