martedì 28 febbraio | 11:16
pubblicato il 19/feb/2014 13:37

Svuotacarceri parte male in Senato, 300 richieste di voto segreto

Se il decretyo dovesse essere modificato, decadrebbe

Svuotacarceri parte male in Senato, 300 richieste di voto segreto

Roma (askanews) - Parte male l'esame in aula al Sento del decreto svuotacarceri del governo, già approvato dalla Camera, che attende entro il 21 febbraio la definitiva conversione in legge da palazzo Madama, pena la decadenza, ma sono state presentate oltre 300 richieste di votazioni segrete, compreso il voto finale.Le votazioni segrete saranno quindi oltre 200, rallentando così non poco il tempo dell'esame. Anche perchè nella seduta pomeridiana il dl carceri dovrà cedere il passo a un altro decreto in scadenza che attende il voto finale a pena di decadenza: il "Destinazione Italia".Il decreto scade fra due giorni, e se dovesse essere modificato, decadrebbe e decadrebbero tutti i suoi effetti.

Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech