domenica 04 dicembre | 07:41
pubblicato il 10/feb/2014 14:10

Svizzera: Lupi, strategia comune o da Italia risposte adeguate

(ASCA) - Milano, 10 feb 2014 - ''Dobbiamo chiarire le regole: se siamo in Europa la competizione deve essere uguale per tutti. Se la svizzera ritiene che competizione deve essere diversa, dobbiamo ragionarci. Oggi la Svizzera fa competizione su nostro sistema imprese, Canton Ticino fa competizione anche molto aggressiva. O c'e' strategia comune o Italia dovra' rispondere adeguatamente''. Questo il commento del Ministro delle Infrstrutture, Maurizio Lupi, sull'esito del referendum svizzero sull'immigrazione.

Secondo Lupi, che si e' definito ''preoccupato'' per i risultati della consultazione popolare, ''la libera circolazione di merci e persone deve rimanere tale. Il referendum rispecchia la pancia del Paese, ma un governo deve seguire la responsabilita'''. fcz/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari