mercoledì 07 dicembre | 14:01
pubblicato il 19/giu/2015 12:25

Summit Renzi-Pd su scuola, entro venerdì ok Senato con fiducia

Pronto maxiemendamento e sprint Camere: è ultimo treno assunzioni

Summit Renzi-Pd su scuola, entro venerdì ok Senato con fiducia

Roma, 19 giu. (askanews) - Stretta finale su riforma della scuola e connessa assunzione dei 100 mila precari, prevista per setttembre dal ddl del governo per la "buona scuola". Il premier Matteo Renzi ha riunito stamani a palazzo Chigi tutti gli esponenti del Pd che si occupano dalla riforma della scuola al Governo o nei gruppi parlamentari. Le ministre di Istruzione e Riforme Maria Elena Boschi e Stefania Giannini con il sottosegretario Davide Faraone, i capigruppo Ettore Rosato e Luigi Zanda, la responsabile Scuola Francesca Puglisi relatrice sulla buona scuola a palazzo Madama, il presidente della commissione Istruzioni del Senato Andrea Marcucci e tutti i componenti delle commissioni Cultura di Camera e Senato.

Dall'incontro, apprende Askanews, è emersa la decisione di presentare il paventato maxiemendamento nei primi giorni della prossima settimana al testo di riforma approvato dalla Camera da sottoporre poi all'aula del Senato ponendo la questione di fiducia, eventualmente integrato da subemendamenti presenati in commissione che il Governo ritenesse ammissibili.

E' stato concordato che il maxiemendamento sarà presentato dai relatori e non dal Governo. E che saranno valutati con attenzione i sub emendamenti accettabili presentato da forze e senatori che mostreranno volontà seriamente collaborativa e di fare fretta. Respingendo invece stravolgimenti e proposte dilatorie. Con una dead line pre definita, in modo da consentire quello che viene giudicato dal governo l'ultimo treno per le assunzioni dei precari già dal prossimo anno scolastico: voto dell'aula del Senato con fiducia entro venerdì della prossima settimana. E successivo immediato e blindato esame e voto, con altra fiducia, da parte della Camera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni