mercoledì 22 febbraio | 12:13
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Summit Berlusconi-Maroni,passi avanti verso coalizione Pdl-Lega

Cavaliere sarebbe guida, ma non candidato premier ufficiale

Roma, 18 dic. (askanews) - Si terrà con ogni probabilità venerdì un nuovo incontro tra Silvio Berlusconi e Roberto Maroni. In quell'occasione si scioglierà il nodo di un'eventuale alleanza tra il Pdl e la Lega. Dal faccia a faccia di ieri, intanto, non è arrivata un'intesa ufficiale ma, secondo quanto si apprende, si sarebbe comunque compiuto un deciso passo nella direzione di un accordo. In particolare, si starebbe ragionando su uno schema che prevede il sostegno del Pdl alla candidatura dell'ex ministro dell'Interno alla Regione Lombardia, mentre al Cavaliere spetterebbe il ruolo di leader della coalizione di centrodestra. Non però, almeno ufficialmente, quello di candidato premier. E' proprio questo il punto: il Carroccio sente di non poter dare il via libera alla candidatura di Berlusconi a Palazzo Chigi. In questo senso, viene però in soccorso il Porcellum che, a rigor di legge, non prevede un candidato premier, ma solo il leader della coalizione. Questo dato permetterebbe alla Lega di far parte di un schieramento anti montiano guidato da Berlusconi (con l'eventuale presenza di una o più forze di destra), rimandando a una successiva intesa la scelta del nome da indicare per Palazzo Chigi. La scelta di rinviare tutto a venerdì, poi, deriva anche dal fatto che Mario Monti terrà in quella data la conferenza stampa di fine anno. Dalla quale, se anche non dovesse emergere un quadro del tutto chiaro sulla sua candidatura, si potrà con ogni probabilità comprendere qualcosa in più sul ruolo che l'attuale premier intende giocare nel 2013. Berlusconi potrà così ufficializzare il proprio ritorno in campo e la Lega potrà giustificare davanti agli elettori la nascita di una coalizione antimontiana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%