lunedì 05 dicembre | 10:00
pubblicato il 14/mag/2014 11:34

Sud: Renzi, se falliamo qui perdiamo sfida del paese

Sud: Renzi, se falliamo qui perdiamo sfida del paese

(ASCA) - Napoli, 14 mag 2014 - ''La tesi del governo e' che il sud non deve avere alibi''. Lo dice il presidente del Consiglio Matteo Renzi, a Napoli, citando appena, senza entrare nel merito delle questioni, due realta' importanti del capoluogo campano: Pompei e Bagnoli. ''Non ho detto, ne' diro' mezza parola su Bagnoli e Pompei ma e' indubbio che su queste due realta' non bisogna avere alibi''. Il premier racconta velocemente un'esperienza personale vissuta l'estate scorsa su un volo interno negli Usa, destinazione San Fancisco. Riferisce, in particolare, di uno steward che aveva parlato della sua citta', San Francisco, con grande amore pur ammettendo che non era suggestiva come Rio ne' bella come Napoli. ''Questo - sottolinea Renzi - per dire cosa potrebbero essere Pompei e Bagnoli''. ''La tesi del governo e' che il sud non debba avere alibi. Se perdiamo qui, perdiamo la sfida del Paese''.

dqu/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari