sabato 03 dicembre | 23:43
pubblicato il 12/set/2012 09:30

Sturzo candidato in Sicilia per movimento Italiani Liberi e Forti

Separare ruolo politico da quello di magistrato

Sturzo candidato in Sicilia per movimento Italiani Liberi e Forti

Palermo, (askanews) -Sicilia sempre più fucina di idee e politica. In vista delle elezioni regionali, il movimento Italiani Liberi e Forti ha ufficializzato la candidatura di Gaspare Sturzo, candidato alla Presidenza della Regione. "Un progetto che ha alla base un'idea di democrazia fondata sulla partecipazione popolare, e di impegno per le riforme".Sturzo ha poi reso nota la decisione di smettere la toga di magistrato per dedicarsi al progetto politico. "Io ho fatto domanda di aspettativa dalla magistratura, pur non dovendolo fare perché non esercito la giurisdizione in Sicilia, perchè sono convinto che bisogna distinguere il ruolo di magistrato dal ruolo di interprete politico".Riguardo alle recenti polemiche nate intorno al rapporto tra magistratura e politica, e al procuratore di Palermo Antonio Ingroia, il leader di Italiani Liberi e Forti, ha invitato il magistrato a salire in campo e a mettersi al servizio cittadini.

Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari