mercoledì 22 febbraio | 19:15
pubblicato il 12/set/2012 09:30

Sturzo candidato in Sicilia per movimento Italiani Liberi e Forti

Separare ruolo politico da quello di magistrato

Sturzo candidato in Sicilia per movimento Italiani Liberi e Forti

Palermo, (askanews) -Sicilia sempre più fucina di idee e politica. In vista delle elezioni regionali, il movimento Italiani Liberi e Forti ha ufficializzato la candidatura di Gaspare Sturzo, candidato alla Presidenza della Regione. "Un progetto che ha alla base un'idea di democrazia fondata sulla partecipazione popolare, e di impegno per le riforme".Sturzo ha poi reso nota la decisione di smettere la toga di magistrato per dedicarsi al progetto politico. "Io ho fatto domanda di aspettativa dalla magistratura, pur non dovendolo fare perché non esercito la giurisdizione in Sicilia, perchè sono convinto che bisogna distinguere il ruolo di magistrato dal ruolo di interprete politico".Riguardo alle recenti polemiche nate intorno al rapporto tra magistratura e politica, e al procuratore di Palermo Antonio Ingroia, il leader di Italiani Liberi e Forti, ha invitato il magistrato a salire in campo e a mettersi al servizio cittadini.

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech