lunedì 20 febbraio | 19:42
pubblicato il 25/giu/2015 20:31

Striscioni e fischietti, le proteste contro ddl Scuola a Roma

Traffico in tilt, ok fiducia Senato, le immagini senza commento

Striscioni e fischietti, le proteste contro ddl Scuola a Roma

Roma, (askanews) - Striscioni e fischietti contro il ddl sulla riforma della scuola. Ha raggiunto l'apice la tre giorni di rumorose contestazioni organizzate dai sindacati della scuola, Cobas in testa, nel giorno in cui il governo ha incassato la la fiducia posta sul provvedimento, con 159 voti favorevoli, 112 contrari e nessun astenuto.

Il traffico nel centro di Roma, soprattutto nei pressi di Palazzo Madama, è andato in tilt, mentre centinaia di insegnanti e studenti hanno manifestato tentando di raggiungere Largo Argentina senza riuscirci.

Il provvedimento che prevede l'assunzione di 100.000 precari e più poteri ai presidi, passa ora alla Camera, dove è già stato calendarizzato per il 7 luglio.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia