giovedì 19 gennaio | 16:43
pubblicato il 30/set/2014 17:19

Stipendi Camera, Galgano (Sc): tagli esigui, adeguarli a medie europee

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - ''Se vogliamo davvero ridurre gli sperperi economici attraverso i tagli a stipendi pubblici esagerati e sproporzionati rispetto alla media europea, non e' possibile accettare gli esigui tagli che sono stati oggi approvati in Ufficio di Presidenza della Camera. Bene ha fatto il questore di Scelta Civica Stefano Dambruoso ad astenersi''. Lo dichiara in una nota il deputato di Scelta Civica e segretario della commissione delle Politiche Ue, Adriana Galgano, a proposito della decisione assunta oggi in Ufficio di Presidenza sul tetto degli stipendi dei dipendenti Camera che andranno ben oltre il tetto di 240 mila stabilito dal Governo.

''Inoltre non e' piu' condivisibile un sostanziale automatico adeguamento salariale del 2,5 % ogni due anni.

Considerando poi - aggiunge Galgano - che l'entrata in vigore del taglio completo avverra' soltanto dal 1* gennaio 2018, e che in Francia solo un dipendente su 800 del Parlamento supera il tetto dei 200 mila euro annui contro i 600 dipendenti in Italia, si comprende che questi tagli suonano come una nota stonata rispetto alla stringente esigenza di spending review che il nostro Paese ha e dove ognuno deve fare la propria parte, compresa la Camera dei Deputati''.

''Mi auguro quindi che si possa presto ridiscutere i tagli sulla questione del merito e su un maggior allineamento degli stipendi dei dipendenti della Camera alle medie europee'', conclude Galgano.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale