mercoledì 07 dicembre | 19:11
pubblicato il 18/mar/2014 12:00

Stefàno (Sel): "Berlusconi incandidabile qulunque cosa accada"

Presidente Giunta Senato: "Cassazione,grazia o altro ininfluenti"

Stefàno (Sel): "Berlusconi incandidabile qulunque cosa accada"

Roma, 18 mar. (askanews) - "Senza la necessità di aspettare l'interdizione, oggi Berlusconi vive una condizione di incandidabilità, condizione diversa dall'ineleggibilità che gli era stata attribuita prima delle elezioni politiche". Lo ha sottolineato il presidente Sel della Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato Dario Stefàno, intervenendo ad Agorà, su Rai3. "Si tratta di discutere non di fantasie politiche, ma di norme. La legge Severino su questo tema non crea equivoci. Silvio Berlusconi - ha ribadito Stefàno- non è candidabile nemmeno in un contesto europeo, perché qualunque ufficio circoscrizionale elettorale lo cancellerebbe da qualsiasi lista che lo vedrebbe proposto come candidato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni