martedì 17 gennaio | 08:45
pubblicato il 12/set/2013 13:07

Stato: Zingaretti, folli i tagli a sociale e cultura quando c'e' crisi

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Ora si apre la grande fase della distruzione di un paradigma folle per cui quando c'e' una crisi lo Stato taglia contro coloro che sono i piu' colpiti dalla crisi, le spese sociali e quelle per la cultura. E' una follia.''. Cosi' il Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, parlando agli studenti in occasione della cerimonia di inaugurazione del liceo Socrate di Roma. ''Quando c'e' una crisi la comunita' dovrebbe investire di piu' nei confronti delle vittime della crisi, di chi ha di meno, invece c'e' stato un tempo in cui di fronte alla crisi chi aveva piu' bisogno dello Stato di e' trovato solo'' ha aggiunto Zingaretti tra gli applausi degli studenti. bet/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello