venerdì 09 dicembre | 20:30
pubblicato il 23/gen/2014 14:14

Stato-Mafia: solidarieta' Aula a Grasso che ringrazia e si commuove

Stato-Mafia: solidarieta' Aula a Grasso che ringrazia e si commuove

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - L'assemblea del Senato ha testimoniato con una serie di interventi la propria solidarieta' al presidente Pietro Grasso, alla luce della deposizione di questa mattina al processo sulla trattativa Stato-Mafia in corso a Palermo del pentito Gioacchino La Barbera, che ha rivelato come vent'anni fa fosse stato approntato un attentato con esplosivo volto ad eliminare l'ex procuratore nazionale antimafia.

''Ringrazio tutti'' ha detto il presidente al termine degli interventi. ''I valori di legalita' e giustizia che ho professato nella passata professione, e chiedo scusa per il bisticcio dei termini, continuano ad essere presenti anche oggi - ha aggiunto -. Continueranno ad essere strumento per lottare tutti insieme contro la violenza e contro la criminalita'''.

Subito dopo Grasso si e' scusato per non poter piu' presidere l'Aula ''per la commozione che mi prende'', lasciando quindi la conduzione dell'assemblea alla vicepresidente Lanzillotta.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina