sabato 21 gennaio | 23:10
pubblicato il 08/ott/2014 14:53

Stato-mafia, Latorre: boss ascoltano Napolitano? Limite superato

"Processo gestito in modo criticabile"

Stato-mafia, Latorre: boss ascoltano Napolitano? Limite superato

Roma, (askanews) - La richiesta di ascoltare la testimonianza del presidente della Repubblica nel processo sulla presunta trattativa Stato-mafia avanzata da alcuni boss come Bagarella e Riina " e' molto discutibile" ed e' "incomprensibile averla accettata". Per il senatore dem Nicola Latorre "si sta superando il limite, la disponibilità del Presidente della Repubblica viene utilizzata in maniera impropria e inopportuna". "Lo scontro tra magistratura e politica non c'entra proprio nulla - spiega - c'entra una gestione criticabile della vicenda processuale".

Gli articoli più letti
Usa
Cosa hanno indossato Melania e Ivanka ai balli dell'inaugurazione?
Usa
Usa, al gala Trump e Melania aprono le danze sulle note di My Way
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4