lunedì 16 gennaio | 23:20
pubblicato il 11/lug/2014 11:29

Stato-mafia: Grasso, Mancino disse che si sentiva perseguitato

(ASCA) - Palermo, 11 lug 2014 - Nel dicembre del 2011 Pietro Grasso, allora procuratore nazionale antimafia, incontro' Nicola Mancino, il quale lo ''apostrofo' dicendo che si sentiva perseguitato, che c'era differenza di comportamento nei suoi confronti da parte di diverse procure'' che indagavano sulla trattativa tra Stato e mafia. A raccontarlo e' stato il presidente del Senato, ascoltato come teste al processo sulla trattativa, in corso al carcere Ucciardone di Palermo.

''Mancino mi disse che da procuratore nazionale, qualcosa dovevo fare - ha proseguito Grasso -. Risposi che l'unico modo per ridurre a unita' le indagini era l'avocazione, ma dissi che non c'erano i presupposti per farlo. A quel punto concluse dicendo, avocazione no, ma coordinamento si'''.

Pochi mesi dopo, il 16 aprile 2012, il procuratore generale della Cassazione, Gianfranco Ciani, chiese a Grasso un incontro, che avvenne tre giorni dopo. ''In quell'incontro con il pg - ha detto Grasso -, si affronto' il tema del coordinamento tra procure''.

pol/tmm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello