mercoledì 07 dicembre | 21:56
pubblicato il 23/gen/2014 14:40

Stato-Mafia: Compagnone, solidarieta' a Grasso da siciliano a siciliano

Stato-Mafia: Compagnone, solidarieta' a Grasso da siciliano a siciliano

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Noi del gruppo Grandi Autonomie e Liberta' siamo assolutamente solidali con lei e lo siamo doppiamente perche' lei e' siciliano come molti di noi e sappiamo quanto tributo la nostra terra ha dato per la lotta alla mafia e alla criminalita'''. Cosi' il senatore del gruppo Gal, Giuseppe Compagnone, intervenendo nell'Aula di Palazzo Madama, dopo le deposizioni del pentito La Barbera al processo per la presunta trattativa Stato-Mafia, su un attentato preparato per l'ex procuratore Grasso. ''Rifare i nomi di Dalla Chiesa, Falcone e Borsellino sembra superfluo - ha aggiunto - ma non lo e' mai, quanti eroi ci sono stati in Sicilia, anche tra le forze dell'ordine, della magistratura, di tanta gente che ci ha creduto e che continua a crederci. Quanto sangue versato nella nostra terra, ma una terra che produce troppi eroi non e' una terra giusta ed e' fondamentale che ognuno, in questa guerra, faccia la propria parte per far crescere la cultura civile e sconfiggere la mafia''. COM-NJB

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni