domenica 11 dicembre | 09:16
pubblicato il 19/mar/2014 20:04

Stamina: Gigli (PI), vicenda e' gigantesco bidone

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''Piu' si va avanti e piu' la vicenda Stamina assume un cattivo odore e assomiglia a un gigantesco bidone a danno dei pazienti, della scienza e del sistema sanitario nazionale''. Lo dichiara in una nota il deputato dei Popolari Per l'Italia Gian Luigi Gigli, che spiega: ''Francesco De Ferrari, presidente del Comitato etico della provincia di Brescia, durante la sua audizione nell'ambito dell'indagine conoscitiva su Stamina avviata dal consiglio regionale lombardo, ha dichiarato che gli Spedali Civili di Brescia, in una lettera del 5 luglio 2011, avrebbero assicurato il Comitato Etico che Stamina Foundation aveva sviluppato e brevettato un metodo per la preparazione e l'uso di cellule staminali adulte mesenchimali. Urge ora accertare se quanto dichiarato da De Ferrari corrisponda al vero. Se cosi' fosse, qualcuno nell'Azienda Ospedaliera bresciana o nella Regione Lombardia dovrebbe pagare''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina