giovedì 08 dicembre | 11:30
pubblicato il 19/set/2014 17:38

Squeri (Fi): su riforma lavoro Camusso torni coi piedi per terra

Situazione si aggrava se sinistra Pd continua a spalleggiarla (ASCA) - Roma, 19 set 2014 - "Oggi da Susanna Camusso arriva la conferma della concezione quantomeno 'polverosa' che ha la Cgil del nostro mercato del lavoro, insieme a una proposta: per risolvere il dibattito sull'art. 18 e l'emergenza disoccupazione, contratti a tempo indeterminato per tutti. Come mai nessuno ci aveva pensato prima?". Lo ha affermato il deputato di Forza Italia Luca Squeri. "Finche' la Cgil non tornera' coi piedi per terra - ha prosegu -, e finche' la sinistra Pd continuera' a spalleggiarla, ragionando su come dovrebbe essere e non su come e' il nostro mercato del lavoro (cioe' peggio che immobile), la situazione continuera' ad aggravarsi, mentre disoccupati e lavoratori non tutelati dall'art. 18, a cominciare da precari e partite Iva, resteranno categorie senza dignita' di attenzione".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni