lunedì 27 febbraio | 08:05
pubblicato il 27/set/2012 11:02

Sprechi, dopo gli scandali la Campania vota i tagli alla spesa

Maxiemendamento bipartisan. Caldoro soddisfatto

Sprechi, dopo gli scandali la Campania vota i tagli alla spesa

Napoli (askanews) - Dopo gli scandali per gli sprechi delle regioni, la Campania corre ai ripari e il Consiglio vota i tagli alla spesa, con sostegno di tutti i gruppi politici. I provvedimenti, contenuti in un maxiemendamento, prevedono una forte riduzione delle spese e convenzioni con la Corte dei Conti per la verifica della gestione finanziaria. Soddisfatto il governatore Stefano Caldoro."Alla fine la Regione Campania - ha detto il presidente - sarà vista come esempio, essendo tra quelle che spendono meno e avremo più forza per poter rivendicare che queste misure le avevamo già messe in campo".Apprezzamento per i provvedimenti del Consiglio Regionale campano arriva anche dall'opposizione. Il capogruppo del Pd Giuseppe Russo."Credo che la necessità sia oggettiva - ha spiegato - tenuto conto delle difficoltà e dell'esigenza che noi dobbiamo sempre di più procedere sulla strada del rigore e del risanamento delle finanze pubbliche".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech