sabato 03 dicembre | 21:30
pubblicato il 23/giu/2016 17:40

Speranza: su sociale non voteremo più misure che non convincono

"Non c'è più fiducia che tenga"

Speranza: su sociale non voteremo più misure che non convincono

Roma, 23 giu. (askanews) - "In questi mesi abbiamo spesso votato cose che non ci convincevano. Ad esempio per togliere la tassa sulla casa in maniera indistinta, anche ai miliardari. Oggi diciamo basta: non siamo più disponibili. Sulle questioni sociali bisogna invertire la rotta e non c'è più voto di fiducia che tenga su questi temi. Non siamo più disponibili a sostenere provvedimenti che aggravano le fratture sociali". Lo ha detto il leader della minoranza Pd, Roberto Speranza, parlando all'assemblea del partito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari