lunedì 16 gennaio | 12:27
pubblicato il 10/apr/2014 10:01

Spending review: Nencini, resistenze su addio a Pra. Scioglieremo nodo

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Ci sono delle resistenze, delle quali sono al corrente, ho fiducia che alla fine il parlamento ci dara' il via libera''. Si esprime cosi', in un'intervista al quotidiano 'la Repubblica', il vice-ministro alle Infrastrutture, Riccardo Nencini (Psi), in merito al tentativo del governo di cancellare la sovrapposizione tra la Motorizzazione e il Pra (quindi l'Aci), che porterebbe 60 milioni di euro di risparmi. Nencini, confermando di puntare anche all'eleiminazione del certificato di proprieta' rilasciato dall'Aci, afferma che ''e' uno dei capisaldi di questa riforma'' e sui possibili esuberi all'Automobil club aggiunge: ''Se ci verra' detto che sono a rischio i posti di 2.500 persone, che corrisponde al numero di addetti che oggi si occupa del Pra, faremo in modo di assorbirli senza traumi. i costi ridotti delle iscrizioni a 25 euro serviranno in parte ad aquesta eventualita'''.

red-sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche