lunedì 05 dicembre | 05:56
pubblicato il 03/lug/2012 07:51

Spending review/ Monti vede parti sociali su tagli alle spese

Prima tranche 5-7 mld. I sindacati minacciano sciopero generale

Spending review/ Monti vede parti sociali su tagli alle spese

Roma, 3 lug. (askanews) - Oggi il presidente del consiglio Mario Monti illustra alle parti sociali i contenuti dei provvedimenti per tagliare la spesa pubblica noti come 'spending reviw'. Da quanto emerso dopo il vertice dell'esecutivo di ieri l'ipotesi è di portare al prossimo cdm un provvedimento più 'leggero', comunque superiore alla cifra dei 4,2 miliardi originari per la spending review, e che potrebbe oscillare tra i 5 e i 7 miliardi. Il provvedimento dovrebbe andare in cdm giovedì pomeriggio o venerdì mattina. Mentre un successivo provvedimento con ulteriori tagli, che potrebbero arrivare ad altri 5 miliardi, potrebbe vedere la luce più in là, ma sempre in estate. L'esecutivo punta a una scelta in due tappe anche per stemperare la tensione con i sindacati. Se i sindacati hanno detto chiaro e tondo che si preparano anche a una risposto molto dura con uno sciopero generale, distinguo e altolà all'esecutivo sono giunti anche dai principali partiti della 'strana maggioranza'. Bisogna "trovare altre soluzioni, discutendo per vedere se si riesce a ridurre strutturalmente la spesa della pubblica amministrazione, senza andare a toccare la sostanza e la risposta sociale, in questo momento per noi non sarebbe accettabile", ha detto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani. Anche il Pdl ha dato la sua frenata: "Siamo favorevoli a una politica di risparmi per non aumentare la pressione fiscale, ma entreremo nel merito non appena i provvedimenti verranno resi noti. Non sarà semplice ma troveremo una soluzione condivisibile da tutti", ha affermato il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari