mercoledì 22 febbraio | 18:47
pubblicato il 31/lug/2012 09:44

Spending review/ Monti: Non è manovra, non sono tagli lineari

"Ma i compiti non finiscono mai..."

Spending review/ Monti: Non è manovra, non sono tagli lineari

Roma, 31 lug. (askanews) - "Se è vero che gli esami non finiscono mai, s'immagini se possono finire i compiti...". Così Mario Monti ha risposto a Radio anch'io su Radio uno al conduttore che gli ha chiesto se con il decreto spending review si possono considerare conclusi i 'compiti a casa' richiesti dalle istituzioni europee all'Italia. "Questa spending review - ha aggiunto il presidente del Consiglio - non è una manovra, non sono tagli lineari fatti in modo cieco, il Governo ha fatto un'analisi di dettaglio con il lavoro del commissario straordinario Enrico Bondi. Sono state evidenziate grandi differenze nei costi sostenuti da singole amministrazioni per l'acquisto degli stessi prodotti e quindi si sono potuti identificare gli eccessi di spesa per insufficiente attenzione ai costi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech