giovedì 19 gennaio | 12:40
pubblicato il 19/mar/2014 13:58

Spending review: Marcolini (Marche), no a taglio sedi Rai

(ASCA) - Ancona, 19 mar 2014 - ''Le frasi del commissario per la Spending review Carlo Cottarelli, rilanciate dai media, sulla riduzione dell'attivita' delle sedi regionali Rai, quale ipotizzata forma di risparmio rispetto alla precaria situazione finanziaria dell'azienda del servizio pubblico radiotelevisivo, destano forte preoccupazione. Non vorremmo che le necessarie iniziative legate alla riduzione e al contenimento della spesa pubblica avvengano secondo il criterio della mera semplificazione centralista e finiscano per colpire i meno rappresentati politicamente e le realta' territoriali. Se questo fosse, la contrarieta' della Regione Marche sarebbe totale, per una semplice ragione di merito: l'informazione fornita dal servizio pubblico regionale, negli anni, e' divenuta un punto di riferimento per i cittadini e per la valorizzazione -non ultima culturale- delle realta' locali. Il Testo unico della Radiotelevisione ''garantisce l'articolazione della societa' concessionaria in una o piu' sedi nazionali e in sedi in ciascuna regione'' (DL n.177/05, art. 45, comma 2, lettera p), per cui non sembra essere nella potesta' commissariale intervenire in questo ambito. E' possibile, invece, e auspicabile che la razionalizzazione della spesa, nel caso della Rai, inizi dalle sedi centrali e dalla riforma dell'assetto attuale che prevede, ad esempio, la sovrapposizione di tre testate generaliste con altrettanti Tg. Come cittadini e come amministratori riteniamo che vi siano ampi margini su cui lavorare per il risanamento dell'azienda che prescindono dalla riduzione dell'attivita' regionale, la quale andrebbe non solo salvaguardata, ma potenziata proprio per l'importante lavoro di conservazione della memoria locale, d'informazione qualificata e di valorizzazione territoriale che ha svolto e che deve necessariamente continuare e permanentemente innovarsi''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina