lunedì 16 gennaio | 23:10
pubblicato il 21/nov/2013 18:16

Spending review: Letta, concertazione su allocazione risorse recuperate

Spending review: Letta, concertazione su allocazione risorse recuperate

(ASCA) - Milano, 21 nov - Il governo intende avviare una 'concertazione' con imprese e sindacati per ''decidere insieme'' dove destinare le risorse in arrivo dalla spending review. Lo ha assicurato il presidente del Consiglio, Enrico Letta, intervendo agli Stati generali della cultura in corso al Sole24ore di Milano.

La parola d'ordine di Letta e' ''fare scelte precise'' con l'obiettivo di scongiurare che risorse pubbliche derivanti dalla spending review finiscano nel calderone. ''Abbiamo deciso che tali risorse andranno a finire in tre capitoli precisi: riduzione delle tasse sul lavoro, investimenti produttivi per specifici settori come cultura, ricerca ed educazione, riduzione del debito e del deficit''. Di tutto questo - ha messo in chiaro il premier -, ''sono disposto a parlare con imprese e sindacati per decidere insieme dove allocare queste risorse''.

fcz/rob/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello