martedì 17 gennaio | 12:05
pubblicato il 10/apr/2014 09:00

Spending review: Delrio, sara' selettiva e contro inefficienza

(ASCA) - Roma,10 apr 2014 - ''Non sara' un intervento per tutti. Colpiremo privilegi e inefficienze perche' il denaro pubblico e' un bene preziosissimo. Non vogliamo fare tagli ai servizi''. Sono le rassicurazioni in materia di spending review che il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, lancia dalle pagine del quotidiano 'Avvenire'. ''Non ci aspettiamo applausi sulla revisione della spesa'', ''questo Paese e' stato viziatissimo dalla politica e ancora si paga un prezzo'', afferma Delrio, il quale inoltre conferma: ''Il 18, assieme al taglia-Irpef, vareremo uno o piu' decreti per riorganizzare la spesa pubblica''.

red-sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate