lunedì 05 dicembre | 04:15
pubblicato il 21/mar/2014 17:08

Spending review: De Petris, ma quanto guadagna davvero Cottarelli?

Spending review: De Petris, ma quanto guadagna davvero Cottarelli?

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - ''Io e il senatore Luciano Uras abbiamo presentato oggi un'interrogazione al presidente del Consiglio Renzi per sapere se corrisponde a verita' quanto ipotizzato da un quotidiano romano, secondo cui il tetto per gli stipendi dei manager pubblici sarebbe stato aggirato, per il commissario alla revisione della spesa Carlo Cottarelli, contando ai fini del compenso complessivo anche 150mila euro corrisposti per poco piu' di due mesi di lavoro nel 2013, equivalenti a circa 2200 euro al giorno''. Lo dichiara Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto e capogruppo di SEL a palazzo Madama. ''Se la notizia fosse confermata - prosegue l'esponente di Sel - sarebbe scandaloso, trattandosi oltre tutto di un manager che propone di prendere un ''contributo di solidarieta''' da pensioni di 1400 euro netti al mese. E' imprescindibile che la presidenza del Consiglio renda nota con massima trasparenza l'entita' sia dello stipendio sin qui corrisposto a Cottarelli sia di quelli pattuiti di qui al 2016''. ''In ogni caso - aggiunge la presidente De Petris - quand'anche, come ci auguriamo, la notizia risultasse infondata, lo stipendio di 21.500 euro al mese dichiarato dallo stesso Cottarelli resterebbe assolutamente sproporzionato. Vorremmo quindi sapere se il presidente Renzi intende dar seguito all'impegno, assunto solennemente in Parlamento, di tagliare gli stipendi stratosferici dei manager pubblici, e dunque anche di Cottarelli''. ''E' inoltre assolutamente inaccettabile - conclude De Petris - il pronunciamento dell'Ad delle Ferrovie dello Stato, Franco Moretti, che minaccia di andarsene se si osera' toccare il suo stipendio di 850mila euro all'anno. Spero che Renzi confermi nella maniera piu' solenne possibile il taglio: non e' possibile chiedere sacrifici sempre ai deboli e poi piegarsi di fronte ai forti''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari