giovedì 08 dicembre | 20:02
pubblicato il 12/set/2014 15:31

Spending review: Borletti Buitoni,modificare procedure interne ministeri

(ASCA) - Roma, 12 set2014 - ''Risparmiare? Si', ma soprattutto modificando le procedure interne ai Ministeri.

Li' stanno i veri sprechi di tempo e risorse''. Lo ha affermato in una nota Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario al ministero per i Beni e le attivita' culturali e il turismo. ''Un problema veramente rilevante nel costo della pubblica amministrazione - ha spiegato - e' quello legato alla complessita' procedurale e normativa che dilata in modo impressionante i tempi, e quindi i costi di qualsiasi atto, azione o intervento. L'impegno profuso dai nostri uffici per ottemperare alle regole imposte da procedure barocche e insensate e' inimmaginabile e sottrae energia e risorse ad altre attivita' molto piu' utili e necessarie. La mia esperienza mi ha mostrato chiaramente che sia necessario intervenire subito sull'aspetto procedurale se si vuole diminuire in modo continuativo e sostanziale i costi della macchina pubblica''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni