sabato 03 dicembre | 05:45
pubblicato il 10/apr/2014 13:21

Spending review: Borioli (Pd), si' intervento immatricolazione veicoli

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Massimo sostegno alla decisione del Governo di mettere mano al sistema di immatricolazione dei veicoli, che oggi funziona su un duplice database, quello della Motorizzazione Civile e il PRA, gestito dall'ACI''. Lo afferma in una nota il senatore del Partito Democratico Daniele Borioli, componente della Commissione Trasporti. ''L'unificazione in un unico archivio nazionale dei veicoli genererebbe per la pubblica amministrazione un risparmio di circa 60 milioni annui - sottolinea l'esponente pd - e, per i cittadini, un risparmio di 11 euro all'atto di ogni immatricolazione, producendo anche una concreta semplificazione delle procedure burocratiche. Sappiamo che non sara' semplice, perche' molte sono le resistenze che gia' in passato hanno bloccato questa piccola ma importante riforma. Il Governo - conclude Borioli - potra' contare certamente sul nostro appoggio convinto''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari