lunedì 20 febbraio | 23:34
pubblicato il 01/lug/2012 16:33

Spending review:/ Bersani: Pronti a contribuire, ma discuterne

Interessati a evitare aumento e Iva, ma c'è modo e modo

Spending review:/ Bersani: Pronti a contribuire, ma discuterne

Roma, 1 lug. (askanews) - "Sia chiaro che siamo assolutamente determinati a evitare quell'ulteriore aumento dell'Iva a cui ci hanno inchiodati Berlusconi e Tremonti. Ma c'è modo e modo di arrivare all'obiettivo e vogliamo poterne discutere". Lo ha dichiarato in una nota Pier Luigi Bersani, segretario del Partito Democratico. "Siamo ugualmente interessati - ha sottolineato - a una spending review che incida strutturalmente sulla spesa pubblica. Ma se se un intervento è strutturale, non può mai avere la sola logica dell'emergenza. Dentro a questi criteri siamo pronti a dare il nostro contributo da partito di governo che rifiuta ogni demagogia ma che intende riferirsi sempre alla centralità della questione sociale e del lavoro". "Il nostro principio di fondo - ha concluso Bersani - resta sempre quello, anche davanti a scelte difficili: senza una buona società non ci può essere una buona economia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia