sabato 21 gennaio | 21:02
pubblicato il 06/lug/2012 12:42

Spending review/ Bersani: Attenzione a non dare mazzata a Ssn

Segretario Pd: Da Tremonti a Monti, troppi monti da scalare...

Spending review/ Bersani: Attenzione a non dare mazzata a Ssn

Roma, 6 lug. (askanews) - "Attenzione a non dare una mazzata al Servizio sanitario nazionale": è il primo commento, pubblicato sul sito del partito, del segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, alle misure sulla Spending review decise la notte scorsa dal Governo. Il Partito Democratico ha già chiarito la propria posizione: sì agli interventi destinati a migliorare l'efficienza e a tagliare gli sprechi, sì al rinvio dell'aumento dell'Iva, ma grande attenzione agli interventi che rischiano di minare i servizi sociali, in particolare nei settori della sanità, dell'istruzione, dei servizi offerti dalle amministrazioni locali. "Dobbiamo vedere le carte - ha chiarito il leader democratico a margine della Conferenza programmatica del Pd Basilicata - ma, a una prima occhiata, ci sono anche delle cose che ci piacciono, in tema di ordinamento degli enti locali, e sono stati fatti dei passi avanti anche sui costi standard. Ma sulla sanità - ha proseguito - ci sono cose che ci preoccupano molto. Bisogna stare attenti a non dare una mazzata al Servizio sanitario nazionale". "Nella prospettiva dei prossimi due anni, per la sanità, a Tremonti si aggiunge Monti: ci sono troppi Monti da scalare. Ci sono cose che ci preoccupano molto. I governatori - ha spiegato Bersani - hanno ragione è gente che pensa, non sono azzeccagarbugli". Ha concluso Bersani: "Per quest'anno si tratta di trovare i soldi, attraverso misure di risparmio, per non aumentare l'Iva. Poi, per il 2013 - 2014, bisogna vedere cosa fare per il comparto della sanità: gli spazi per ridurre le spese ci sono".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4