martedì 21 febbraio | 20:27
pubblicato il 04/ago/2014 12:41

Spadolini: Napolitano, insieme affrontammo drammatico biennio 1992-1994

(ASCA) - Roma, 4 ago 2014 - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione del ventesimo anniversario della scomparsa di Giovanni Spadolini ha rilasciato la seguente dichiarazione: ''Torniamo oggi nel ricordo, con immutata commozione, a quella dolorosa giornata di venti anni fa che vide il fatale esito del brusco precipitare delle condizioni di Giovanni Spadolini.

La sua prematura scomparsa rappresento' una grave perdita sia per la politica sia per la cultura italiana, cui egli si era dedicato con eguale, straordinaria operosita' e generosita', guidato da una profonda consapevolezza storica dell'interesse nazionale e del comune impegno democratico.

Desidero rendere rinnovato omaggio alla sua memoria, nello spirito di autentica amicizia e condivisione ideale che ci permise di affrontare solidalmente, alla guida del Senato e della Camera, il drammatico biennio 1992-1994''. Lo rende noto un comunicato stampa della Presidenza della Repubblica.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia