domenica 22 gennaio | 05:14
pubblicato il 23/nov/2013 11:08

Sociale/Senato: in lista di attesa il DL su Enti locali

(ASCA) - Roma, 23 nov - In attesa della conclusione dell'esame in aula della legge di stabilita' in varie Commissioni e' stato esaminato in sede consultiva il DDL 1149 di conversione del DL 126 che prevede misure urgenti per enti locali ed interventi localizzati sul territorio. In particolare l'articolo 2 - come ha sottolineato il relatore Pagano in Commissione Lavoro - prevede uno stanziamento destinato a finanziare, per gli ultimi mesi del 2013, l'istituto originario della carta acquisti. Per la copertura finanziaria si riduce la dotazione per il 2013 del fondo destinato ad interventi in favore delle varie categorie di soggetti all'interno delle quali sono stati definiti i contingenti per l'applicazione della disciplina previgente sui requisiti per la pensione di vecchiaia e la pensione di anzianita', ivi compreso l'istituto delle ''finestre''. Per la carta acquisti il DL 5 del 2012 ed un decreto ministeriale del gennaio scorso hanno previsto una nuova sperimentazione di questo strumento tra le fasce di popolazione in condizione di maggiore bisogno - nei comuni con piu' di 250.000 abitanti (Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia, Verona); successivamente e' stata disposta un'estensione, con risorse decorrenti dal 2014, a tutti gli altri comuni delle regioni del Mezzogiorno.

Di rilievo i due articoli rivolti agli enti locali, il primo contiene misure finanziarie urgenti (come ad esempio il trasporto regionale in Campania, il rapporto finanziario tra Roma capitale e la gestione commissariale, l'addizionale comunale IRPEF, i contributi al comune di Milano per l'EXPO 2015) e il secondo riguarda interventi economici per il sostegno del territorio (tra cui misure per l'ANAS, il trasporto ferroviario, il rifinanziamento della carta acquisti). I particolari dei criteri di copertura della spesa sono stati illustrati dal relatore Pagnoncelli (PDL) in Commissione Lavori Pubblici. Il completamento dell'iter referente e' previsto per la prossima settimana. crp/gc/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4