domenica 04 dicembre | 03:09
pubblicato il 07/feb/2014 09:49

Sochi 2014: Letta, esserci riafferma ruolo Italia nei diritti (Corsera)

Sochi 2014: Letta, esserci riafferma ruolo Italia nei diritti (Corsera)

(ASCA) - Roma, 7 feb 2014 - ''Oggi saro' a Sochi a fianco dei 113 atleti italiani all'inaugurazione della ventiduesima edizione delle Olimpiadi invernali. E' una scelta che rivendico''. Inizia cosi' la lettera che il presidente del Consiglio, Enrico Letta ha inviato al Corriere della sera, per spiegare le sue ragioni.

''Essere in Russia significa esprimere in una dimensione pubblica la nostra concezione di liberta' di comuinita', di rispetto dell'altro. Esserci non significa dismettere ma anzi riaffermare il ruolo che l'Italia svolge e ancor piu' continuera' a svoilgere quando sara' alla guida dell'Europa nel prossimo semestre, per l'estensione (e certo non per l'arretramento) dei diritti. Esserci infine - conclude Letta - vuol dire porsi in continuita' con la nostra tradizione olimpica. Una tradizione fatta di presenza, mai di diserzione. Anche di questo parlero' oggi e domani a Sochi con i capi di Stato e di governo. Con loro e con quanto avranno la responsabilita' di valutare la possibile candidatura olimpica di Roma nel 2024''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari