martedì 28 febbraio | 18:40
pubblicato il 31/dic/2015 20:37

Smog, Mattarella: è problema centrale, serve impegno di tutti

Sfida grande coinvolge la salute, prevalga spirito collaborazione

Smog, Mattarella: è problema centrale, serve impegno di tutti

Roma, 31 dic. (askanews) - "In questi giorni avvertiamo allarme per l'inquinamento, specialmente nelle grandi città. Il problema dell'ambiente, che a molti e a lungo è apparso soltanto teorico, oggi si rivela concreto e centrale. Mi auguro che lo si affronti con un comune impegno da parte di tutti". E' l'auspicio rivolto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso di fine anno.

"Sono utili le diverse opinioni - e non si può certo comprimere il confronto politico", osserva il capo dello Stato registrando le numerose voci dissonanti che si sono levate in questi giorni, "ma siamo di fronte anche alla natura, e ai suoi mutamenti, che contribuiscono a provocare siccità e alluvioni. In presenza di una sfida così grande, che coinvolge la salute, è necessario che prevalga lo spirito di collaborazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech