lunedì 27 febbraio | 04:03
pubblicato il 03/set/2013 12:00

Siria/ Santa Sede:E' dovere fermarsi prima che sia troppo tardi

Il cardinale Sandri: Francesco si rivolge a tutti,stop alle armi

Siria/ Santa Sede:E' dovere fermarsi prima che sia troppo tardi

Città del Vaticano, 3 set. (askanews) - "Fermarsi prima che sia troppo tardi". Perché "rispondere alla violenza con la violenza in Siria significherebbe innescare una drammatica spirale che avrebbe "irreparabili sviluppi" per tutta la regione. Ma anche perché i primi a subirne le conseguenze sarebbero i cristiani d'Oriente, che "soffrono con tutto il popolo di quella nazione" e non vogliono essere considerati "stranieri". il cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, dalle colonne del quotidiano ufficiale della Santa Sede a dare nuova voce alle preoccupazioni di Papa Francesco e a sostenere il suo forte appello per la pace in Siria. "Si può fare finta di niente. Ma - ha ammonito il cardinale- non si può non vedere e non ascoltare la sofferenza e il grido di chi geme per la violenza e per la guerra. L'accorato appello del Santo Padre all'Angelus di domenica scorsa è venuto dal cuore di un padre preoccupato per le sorti dell'intera umanità. Di fronte alla corsa alle armi, che ha ulteriormente inasprito l'estenuante conflitto, e alla concreta possibilità di un ulteriore intervento armato entro il confine siriano, il Papa ha sentito tutta l'urgenza di chiedere che ci si fermi, prima che sia troppo tardi. prevedibile, infatti, la malaugurata conseguenza di un coinvolgimento di altri Paesi nel conflitto con irreparabili sviluppi". "Per questo - ha evidenziato Sandri- Francesco si è rivolto indistintamente a tutti: a chi ha le armi, cominciando da quelle di distruzione di massa, e a chi le fornisce. A tutti ha chiesto di fermarsi". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech