lunedì 05 dicembre | 00:00
pubblicato il 16/gen/2014 17:18

Siria: Rossi (PI), bene governo su distruzione armi chimiche

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - ''Apprezziamo l'operato del governo che, nel rispetto del Parlamento e delle Nazioni Unite, ha deciso di contribuire all'azione della comunita' internazionale nella procedura di distruzione di armi chimiche siriane impiegate nei mesi scorsi ai danni di popolazioni civili nel drammatico conflitto che ha luogo in quel Paese. E' sotto gli occhi di tutti che, concedendo il porto di Gioia Tauro per effettuare il trasferimento di tali armi tra navi da trasporto, l'Italia sta compiendo un grande sforzo dando prova di altrettanta disponibilita'. Ci aspettiamo dunque che, parimenti, la stessa comunita' internazionale contribuisca concretamente a raggiungere una soluzione positiva per i nostri maro' Salvatore Girone e Massimiliano Latorre''. Lo dichiara in una nota il capogruppo dei popolari Per l'Italia in commissione Difesa alla Camera, Domenico Rossi. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari