domenica 22 gennaio | 15:49
pubblicato il 16/gen/2014 17:18

Siria: Rossi (PI), bene governo su distruzione armi chimiche

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - ''Apprezziamo l'operato del governo che, nel rispetto del Parlamento e delle Nazioni Unite, ha deciso di contribuire all'azione della comunita' internazionale nella procedura di distruzione di armi chimiche siriane impiegate nei mesi scorsi ai danni di popolazioni civili nel drammatico conflitto che ha luogo in quel Paese. E' sotto gli occhi di tutti che, concedendo il porto di Gioia Tauro per effettuare il trasferimento di tali armi tra navi da trasporto, l'Italia sta compiendo un grande sforzo dando prova di altrettanta disponibilita'. Ci aspettiamo dunque che, parimenti, la stessa comunita' internazionale contribuisca concretamente a raggiungere una soluzione positiva per i nostri maro' Salvatore Girone e Massimiliano Latorre''. Lo dichiara in una nota il capogruppo dei popolari Per l'Italia in commissione Difesa alla Camera, Domenico Rossi. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4